La memoria dell'eccidio

A Celano Primo Maggio nel ricordo dei due braccianti uccisi nel 1950 ma anche un momento sindacale di confronto. In primo piano il licenziamento dei lavoratori della A24 e A25 annunciato dal gruppo Toto costruzioni