Caro carburante

La pesca si ferma

Lunedì prossimo i motopescherecci di Pescara resteranno in porto. Astensione contro il caro gasolio e l'aumento del pesce d'importazione che fa crollare i prezzi del prodotto locale. Anche altre marinerie potrebbero aderire