Storia del ragazzo che rubava le parole

Nel nuovo romanzo di Antonio Del Giudice il racconto della crescita intellettuale di un ragazzo del Sud e la memoria di una generazione

Un romanzo di formazione ambientato nel Sud che è anche la memoria collettiva della generazione cresciuta nel secondo dopoguerra. 

"Il ragazzo che rubava le parole" è il titolo del nuovo romanzo del giornalista e scrittore Antonio Del Giudice. E' il racconto della crescita intellettuale di un ragazzo, Andrea, nato a Andria.