Parla il marito della turista uccisa

Turista uccisa. Alla ricerca della verità

5 persone a giudizio per il decesso di una turista colpita da un masso nelle gole di Fara San Martino. A Teramo alle battute finali processo per la morte sul lavoro di Roberto Morelli

ll processo a chieti per la morte della turista dopo un incidente  nelle gole di Fara San Martino avvenuto nel 2019 con la caduta di sassi dalla parete che costeggia il sentiero. Cinque le persone rinviate a giudizio per omicidio colposo. È il vedovo Davide Baiocchi ad aprire l'esame dei testi dell'accusa, sua moglie Sandra Zanchini aveva 56 anni