Guerra allo spreco

Il Consorzio acquedottistico marsicano ha chiesto a sindaci e prefetti apposite ordinanze per evitare sprechi e approvvigionamenti abusivi di acqua potabile