Ragazza aggredita in palestra

Denuncia d'ufficio per l'aggressore

Dovrà rispondere di lesioni personali e reati da codice rosso, previsti dalla nuova legge sulla violenza di genere, il 50 enne albanese che ha picchiato una 21enne in un centro fitness di Pescara. Un istruttore ha cercato di fermare l'aggressore


Denuncia d'ufficio per il 50 enne albanese che, mercoledì scorso, in un centro fitness di Pescara, ha malmenato una 21 enne che si stava allenando. Medicata in ospedale, la ragazza ha avuto una prognosi di 21 giorni.   L'aggressore si è ripresentato ieri in palestra con fare minaccioso. La titolare del centro ha comunque denunciato l'uomo, per ora a piede libero. L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di lesioni personali e si stanno valutando anche reati da codice rosso, previsti nella nuova legge sulla violenza di genere