Caldo e Covid, nelle carceri la situazione è sempre più dura

Crescono le tensioni negli istituti penitenziari, a causa dell'aumento della temperatura e del pericolo contagio, situazione aggravata dai vuoti d'organico del personale di sorveglianza. La denuncia della Cgil