Arrestato l'aggressore

Svolta nelle indagini dei Carabinieri di Pescara sull'aggressione del 27 luglio a una giovane donna che si allenava in palestra: arrestato per atti persecutori il culturista violento già in carcere per possesso di armi e droga.