Gli aiuti nelle Marche

Tra fango e macerie

Proseguono le operazioni di soccorso dei volontari abruzzesi nelle zone colpite dall'alluvione. Da sabato scorso lavorano nel fango più di 65 uomini e 30 mezzi specializzati della colonna mobile della Protezione Civile regionale