Pescara

Sequestrata discarica abusiva

I carabinieri forestali hanno scoperto un'area con 60 metri cubi di rifiuti smaltiti illegalmente

60 metri cubi di rifiuti, smaltiti illegalmente, sono stati sequestrati a Pescara dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale. Scarti urbani ed elettronici, anche di grandi dimensioni, abbandonati in un'area di circa 300 metri quadrati nella zona di San Silvestro, trasformata in discarica abusiva. Le indagini continuano e indicazioni utili potrebbero arrivare da documentazione cartacea e computer rinvenuti durante l'operazione.