Parole d'autore

Narrare la follia

Il rientro nella società di un paziente psichiatrico dopo tre anni di cura nel nuovo romanzo di Stefano Redaelli "Ombra mai più"

Uno sguardo rispettoso e profondo sulla malattia mentale, sulla follia e sulla cosiddetta normalità. Dopo "Beati gli inquieti" Stefano Redaelli, docente di letteratura italiana all'Università di Varsavia prosegue il racconto di una condizione umana segnata da pregiudizi e stereotipi. "Ombra mai più" è il titolo del suo nuovo romanzo. Il protagonista, Angelantonio Poloni, esce da una struttura psichiatrica dopo tre anni di cura. Deve riabituarsi alla vita del mondo di fuori, nella casa e nel paese da cui proviene.

Dubbi e  riflessioni fra ironia e amarezza nel nuovo libro di Giuseppe Rosato, "Area di risulta e altri affioramenti". Con una visione disincantata della realtà e con un fine umorismo Rosato a 90 anni continua a coltivare la passione per la scrittura nelle sue diverse forme. I suoi aforismi fanno cadere certezze e dissolvono illusioni.

In giro per il mondo con la Divina Commedia. Dante Marianacci racconta un viaggio durato 50 anni che ha toccato  diverse capitali. Ha lavorato negli Istituti italiani di cultura.  Ovunque Marianacci ha promosso lo studio e la conoscenza del sommo poeta. Nel libro sono raccolti saggi, relazioni e interviste che testimoniano l'interesse per l'opera di Dante Alighieri nel mondo.