L'orrore nei social

L'operazione della Polizia postale per diffusione di materiale pedopornografico. Sette le denunce, tutte nei confronti di minori. Le indagini si allargano al contesti familiare di altri 22 ragazzi coinvolti per accertare situazioni di disagio.