"Riaprite le indagini"

Si riapre il caso del giovane marinaio lancianese Giuseppe Antonio Gelsomino morto a bordo di un pattugliatore della Marina nel porto di Brindisi. Respinta la richiesta di archiviazione