Commercianti allo stremo

Prima la pandemia, poi il caro bollette. Sempre più difficile la situazione delle attività commerciali, soprattutto nelle aree interne. Impossibile sostenere aumenti del 30% denuncia Confcommercio