Il gasdotto della discordia

Dopo il via libera del governo al metanodotto Snam, comitati civici e associazioni ambientaliste tornano a far sentire la loro voce