Teramo

Un'altra aggressione in carcere

Un assistente della polizia penitenziaria brutalmente aggredito da un detenuto. I sindacati chiedono l'utilizzo del taser, la pistola elettrica