In salvo padre e figlio

Escursionisti salvati

In salvo padre e figlio che si erano persi sul versante di Pizzo di Moscio

Due escursionisti milanesi, un uomo di 49 anni e il figlio 14 enne, si sono persi durante un'escursione nel teramano e sono stati rintracciati dai vigili del fuoco. E' successo a Pizzo di Moscio, nella zona di Rocca Santa Maria. E' stato il padre a dare l'allarme, dopo aver perso l'orientamento, considerate anche le difficoltà del ragazzo a proseguire e l'avvicinarsi della sera. Sul posto è intervenuto un elicottero dei vigili del fuoco di Pescara che ha individuato i due escursionisti sul versante di Pizzo di Moscio a 150 metri dalla vetta. Nonostante le forti raffiche di vento, un elisoccorritore è riuscito a scendere. I due escursionisti, imbragati, sono stati trasportati su un piano erboso e poi riaccompagnati alla loro macchina. Sono entrambi in buone condizioni di salute.