Il meteo

Le previsioni del tempo

Allerta gialla della protezione civile per rischio temporali. Venti molto forti. Possibilità di neve a partire dagli 800 metri

Su tutto l’Abruzzo è presente l’allerta gialla della protezione civile per rischio temporali, infatti anche se nubi e precipitazioni, a tratti violente e abbondanti, anche a carattere di rovescio o temporale, interesseranno soprattutto i settori occidentali della regione e le zone appenniniche, non è escluso che isolatamente e temporaneamente possano spingersi fino alle zone costiere. La quota neve si spingerà fin verso gli 800/900 metri. Le temperature minime continueranno a mantenersi senza variazioni di rilievo o al limite in locale lieve diminuzione, mentre le massime risulteranno stabili o addirittura in leggero rialzo, con valori perlopiù compresi tra i 10 e i 16 gradi. Questo a causa dei caldi venti di libeccio a cui bisognerà prestare particolare attenzione in quanto saranno fino a forti con la possibilità di avere addirittura raffiche di tempesta, ovvero di quasi 100 km/h. Verranno da terra quindi influiranno poco sul moto ondoso e il mare sarà solamente mosso.