Crisi profondissima

Notte fonda per la Mokambo Chieti. La partita del riscatto contro il Ferrara si trasforma in una nuova disfatta. Teatini superati in casa 71-76

Crisi profondissima per la Mokambo Chieti che rimedia una nuova cocente sconfitta casalinga ad opera del Ferrara. Quella che doveva essere la partita del riscatto conferma il momento negativo dei teatini che chiudono la classifica del girone rosso con il misero bottino di 6 punti. A questo punto del campionato la situazione diventa difficile. “C'è tanto da lavorare”, dice ai nostri microfoni l'ala Gabriele Spizzichini.