L'emigrante che diventò senatore in America

Da Luco dei Marsi in America nel 1915. La vicenda umana e politica di Vincent Massari raccontata in un libro. Dal lavoro in miniera e dall'attività sindacale al giornalismo e alla politica. Fece anche conoscere Silone negli Stati Uniti

Da Luco dei Marsi in America nel 1915, dal lavoro in miniera con il padre all'attività sindacale, dal giornalismo all'elezione a senatore del Colorado. E' la parabola dell'emigrante abruzzese Vincent Massari. La sua singolare vicenda umana e politica è raccontata in un libro da un giovane studioso della Marsica, Alessio De Stefano.

Vincent Massari fu anche il primo divulgatore in America dell'opera di Ignazio Silone. Dal 1934 al 1935 pubblicò a puntate "Fontamara" sulle pagine dell'Unione, giornale che diresse per 20 anni.

A Pueblo, in Colorado, nell'Università che Vincent Massari contribuì a creare, è custodito il suo archivio.