Basilicata
18 Ottobre 2021 Aggiornato alle 19:46
Cronaca

L'andamento della pandemia in Regione

Covid-19: si allenta la pressione sugli ospedali. Lieve aumento dei contagi

Sono 38 i pazienti ricoverati. Vuote le terapie intensive. Le vaccinazioni procedono spedite, ma da due giorni si registra un lieve incremento delle positività
Credits © Ansa Covid-19: continua la flessione dei ricoveri in Basilicata
Covid-19: continua la flessione dei ricoveri in Basilicata
La pressione sugli ospedali cala. L'adesione alla campagna vaccinale rimane costante. In crescita, invece, il numero dei nuovi positivi. Questo il quadro epidemiologico nelle ultime 24 ore.
Attualmente sono 38 i pazienti ricoverati, nessuno dei quali però in terapia intensiva. 57 i guariti di giornata.
Continua a crescere, invece, il trend dei nuovi positivi. Su 688 tamponi effettuati, sono stati conteggiati 52 casi di infezione: pari al 7.5%. Un incremento di quasi tre punti rispetto a ieri, confermato anche nel report settimanale dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (Altems) dell’Università Cattolica, secondo cui l'indice di positività in Regione (1.10 per cento) è il più alto d'Italia. Complessivamente, però, i numeri rimangono bassi. Da qui la tranquillità che filtra dalla Regione, che ha invitato a non generare falsi allarmi.
Prosegue spedita, intanto, la campagna vaccinale. Ieri, sono state poco più di 3.800 le dosi somministrate negli hub di Potenza e Matera. Un dato costante e in linea con quello previsto per oggi. 
Ultime ore, a Matera per i maturandi che intendono vaccinarsi. La campagna a loro destinata in vista degli esami di stato sta per concludersi mentre domani sarà l'ultimo giorno di somministrazione per i gli studenti del potentino.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca