Basilicata
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 07:07
Cronaca

Coronavirus: 5 positivi, allerta per la variante delta

In corso il tracciamento per identificare eventuali contagi partiti dai quattro lucani positivi alla variante indiana
Credits © cc Tamponi per la ricerca del coronavirus
Tamponi per la ricerca del coronavirus
Cinque nuovi positivi - per un totale di 581, al momento -, in calo il rapporto sul totale dei tamponi effettuati (339). È questo il bollettino di giornata del coronavirus in Basilicata, completato da 24 guarigioni. Numeri in ribasso, mentre rimangono costanti quelli relativi alla pressione ospedaliera: 13 le persone ricoverate, nessuna delle quali in terapia intensiva. 

Nel frattempo, proseguono le indagini per individuare eventuali contagi provocati dalle quattro persone risultate positive alla variante delta. Ammonta a poco più di una ventina il numero di persone poste in quarantena nel comune di Venosa, dove sono stati riscontrati due dei quattro contagi provocati dalla variante delta in Basilicata. "La ricostruzione di quanto accaduto a questi primi casi conferma l'elevata contagiosità di questa variante, che ne favorisce la circolazione - afferma Francesco Maglione, direttore del dipartimento servizi e del laboratorio di patologia clinica dell'Asp Basilicata, sede di Venosa -. Per questo occorre fare tamponi anche ai contatti meno stretti. E, una volta ottenuto l'esito, valutare alcuni parametri che possono suggerire l'opportunità di procedere con il sequenziamento".

Cruciale - ricordano gli specialisti - è inoltre la vaccinazione, in grado di neutralizzare nella maggior parte dei casi anche la variante delta. E comunque di evitare ogni forma grave della malattia. Indicazione recepita dalla Regione. Ieri, in Basilicata, sono state vaccinate 5.558 persone. Già superato il tetto delle 500mila dosi complessive somministrate sinora. Lo ha annunciato nella tarda mattinata il presidente della Regione Vito Bardi con un tweet. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca