Basilicata
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 07:07
Cronaca

In aumento i contagi e tre ulteriori ricoveri

Ieri record di vaccinazioni, con 5.726 dosi somministrate, una delle migliori performance registrate in Italia
Credits © Ufficio stampa ASP Dosi di vaccino in preparazione
Dosi di vaccino in preparazione
Ventinove nuovi positivi - uno in più rispetto a ieri - a fronte di 567 test effettuati. E tre ulteriori ricoveri, tutti nell'ospedale di Matera.
Questo l'ultimo bilancio della task force regionale per l'emergenza coronavirus.
L'attenzione rimane alta soprattutto nel Comune di Bernalda e in diversi centri della Val d'Agri, dove negli ultimi giorni si è registrato un significativo aumento dei casi. Il sospetto, vista l'origine di alcuni contagi, è che alla base ci sia la circolazione della variante delta.
Un'ipotesi, per ora, che si cercherà di confermare attraverso il sequenziamento di alcuni tamponi.
Un processo già partito al Madonna delle Grazie, nella Città dei Sassi, e al via tra stasera e domani nel laboratorio di patologia clinica dell'ospedale San Carlo. Con un numero di test che rimane pressoché costante, la Basilicata sta provando ad aumentare il ritmo delle vaccinazioni.
Ieri la Regione (con 5.726 dosi somministrate) ha fatto registrare una delle migliori performance in Italia, alle spalle soltanto del Lazio e della Puglia. Merito anche della scelta di rendere capillare la campagna, come conferma l'iniziativa in programma dal 26 al 30 luglio a Bernalda. I vaccini saranno somministrati a bordo di un'unità mobile della Difesa.
Tutti i cittadini non ancora vaccinati - dagli anziani agli adolescenti, passando per il personale scolastico - possono già fornire le proprie generalità contattando l'Ufficio di Polizia locale, impegnato a predisporre un elenco e a ricontattare tutti per fissare gli appuntamenti.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca