Basilicata
02 Dicembre 2021 Aggiornato alle 05:30
Cronaca

Petrolio, Corleto diserterà il tavolo della trasparenza

L'amministrazione annuncia che non sarà presente all'appuntamento del 23 luglio: "Inevasi i dubbi sugli accordi occupazionali"
Credits © TgR Basilicata Il centro olio Total a Tempa Rossa
Il centro olio Total a Tempa Rossa
Con una nota firmata dal sindaco, Mario Montano, l'amministrazione comunale di Corleto Perticara ha annunciato che non sarà presente al Tavolo della Trasparenza per il Centro Olio Tempa Rossa della Total, convocato in Regione per il prossimo 23 luglio.
La comunicazione è stata inviata anche all’assessore regionale alle Attività Produttive, Francesco Cupparo, all’ amministratore delegato Total E&P Italia, Nina Hoegh Jensen, e al direttore delle Relazioni esterne della multinazionale, Dante Mazzoni.
La decisione arriva, questa la spiegazione dell'amministrazione, dopo l'incontro interlocutorio svoltosi a Corleto Perticara lo scorso 9 luglio tra la Total, i sindacati e i sindaci dell'area interessata dall'impianto. In quella sede, denuncia ancora la nota, sono stati chiesti chiarimenti alla multinazionale francese su presunte assunzioni recentemente effettuate e riguardanti lavoratori residenti in Comuni esterni alla Concessione Gorgoglione. Secondo gli amministratori l'assenza di adeguata pubblicità non consentirebbe ai cittadini del Comune di candidarsi ai profili lavorativi disponibili.
La preoccupazione riguarda anche l'immediato futuro, quando l’impianto funzionerà a pieno regime: l'amministrazione di Corleto dice di aver appreso che le previsioni occupazionali sarebbero decisamente inferiori alla quota auspicata delle mille unità. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca