Basilicata
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 07:07
Cronaca

Tracciamento e vaccini le due strade del contrasto alla pandemia

Sono 38 i nuovi positivi su 897 tamponi processati. Due i nuovi accessi nei reparti covid, stabile il dato dei pazienti in terapia intensiva.
di Eleonora Cesareo
Credits © Ansa Tamponi, operatori al lavoro
Tamponi, operatori al lavoro
Sono 38 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore su 897 tamponi molecolari  processati. Il tasso di positività è al 4%.
I guariti sono 19 mentre i ricoverati sono 22, due in più rispetto a ieri, 1 in terapia intensiva. 
Proprio sull'andamento degli accessi nei reparti covid si sofferma l'ultima rilevazione dell'Agenas, l'Agenzia Nazionale per  i servizi sanitari regionali.
Il dato nazionale sull'occupazione dei posti letto dei pazienti affetti da covid resta stabile al 4%, con delle oscillazioni tra le diverse  regioni, in particolare quelle del Mezzogiorno. Con il 6% la Basilicata si colloca di poco sopra alla media italiana. 
Intanto si accelera sui vaccini, soprattutto dopo l'introduzione del green pass obbligatorio. Nella nostra regione giovedì sono state somministrate 4582 vaccinazioni. Dall'inizio della campagna il 65,7% ha ricevuto almeno una dose mentre  il 49% ha completato il ciclo. Complessivamente sono quasi 635mila le vaccinazioni somministrate.
Sul territorio si organizzano anche vaste campagne di tracciamento.
A Scanzano Jonico, nel lido Sabbia D'oro, è stato allestito un hub dove i turisti potranno effettuare tamponi. L'iniziativa, sostenuta dalla Provincia di Matera, in collaborazione con la Protezione Civile e l'Azienda Sanitaria di Matera,  parte sabato 7 agosto, per essere replicata nei giorni 8, 14 e 15 agosto.
Screening di massa anche a Policoro dove è stato attivato il programma "covid free area" per il tracciamento delle categorie a rischio: sul sito del Comune tutte le informazioni utili alla prenotazione.
Nel primo giorno di applicazione del green pass obbligatorio per ristoranti al chiuso e luoghi di fruizione culturale, la corsa all'immunizzazione non si arresta. 
L'Asp Basilicata, in accordo con la Regione, ha avviato una campagna con Jhonson & Jhonson dedicata alla fascia di età 60-69 anni, considerata a rischio e per cui si registrano ancora ampie fasce scoperte. Prenotazioni fino a esaurimento posti sul link" prenota.sanita.basilicata.it" e calendario delle somministrazioni fino al prossimo 19 agosto nei diversi punti vaccinali dell'azienda sanitaria di Potenza. Possono prenotarsi anche coloro che hanno già una prenotazione sulla Piattaforma di Poste Italiana per una data successiva al 7 agosto 2021.
watchfolder_TGR_BASILICATA_WEB_CESAREO COVID.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca