Basilicata
18 Ottobre 2021 Aggiornato alle 19:46
Cronaca

Screening a tappeto nei paesi, 53 nuovi positivi

Preoccupazione a Castelgrande dove il sindaco sospende gli eventi dei prossimi giorni. Stabile la pressione sugli ospedali
Credits © TGR
Sono numerosi i Comuni lucani alle prese con il contenimento del contagio. E con i vari screening a tappeto, aumenta anche il numero delle positività riscontrate. 
Su 480 tamponi processati nella giornata di ieri, 53 i positivi, 23 i guariti. 
A Castelgrande, dove i contagiati sono 22 su una popolazione di circa mille abitanti, il sindaco Domenico Alberto Muro ha deciso di sospendere le manifestazioni culturali programmate per i prossimi giorni.
A Bella c'è attesa per i risultati dello screening effettuato ieri sui cittadini venuti in contatto con alcuni residenti positivi: circa 70 i tamponi somministrati in modalità drive-in. 
A Pescopagano buona la risposta alla campagna di verifica del contagio: circa 250 i cittadini coinvolti, tutti entrati in relazione con i 27 positivi in isolamento in paese. 
A Potenza, mandati tutti a casa questa mattina i dipendenti di Acquedotto Lucano, dopo che un lavoratore, a contatto con altri colleghi, è risultato positivo. Domani dalle 7:30 saranno tutti sottoposti a tampone. 
Resta stabile la pressione sugli ospedali, con 20 ricoverati in reparti covid. Stabili, al momento, le condizioni dell'unica persona ricoverata in terapia intensiva, una 65enne del Potentino sottoposta a ventilazione. 
Ieri in Basilicata sono state consegnate 19mila dosi di vaccino: 10mila di AstraZeneca , 5.600 di Moderna.  e 3.510 dosi di Pfizer . Lo ha reso noto Poste Italiane

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca