Basilicata
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 07:07
Cronaca

Mascherine obbligatorie all'aperto anche a Banzi

Nuova ordinanza del sindaco Pasquale Caffio, che dispone limitazioni anche alla celebrazione dei funerali
Credits © Ansa Una ragazza con la mascherina
Una ragazza con la mascherina
Il sindaco di Banzi, Pasquale Caffio, in mattinata ha emesso un'ordinanza con la quale impone l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto nel suo comune con decorrenza immediata e fino al 5 settembre. Sono esclusi i bambini di età inferiore a sette anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso del dispositivo di protezione e le persone che devono comunicare con un disabile.
Nello stesso provvedimento, il primo cittadino ha ricordato che "le celebrazioni dei funerali dovranno avvenire in forma privata, con la sola presenza di un numero limitato di congiunti e senza la formazione del corteo funebre. Le medesime disposizioni vanno attuate anche per le operazioni di sepoltura". La decisione è arrivata dopo che i casi di positività nel paese sono saliti a 19.

Banzi si aggiunge, quindi, agli altri cinque comuni dove è attualmente in vigore l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. A Rotonda, il provvedimento sindacale scade oggi.  A Episcopia e Senise, fino al 31 agosto. Il Comune di Viggianello ha invece disposto l'obbligo di mascherina all'aperto fino a revoca dell'ordinanza.

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca