Basilicata
02 Dicembre 2021 Aggiornato alle 05:30
Trasporti & Viabilità

Ferrandina-Matera, avviato l'iter di approvazione del progetto

Il commissario governativo Vera Fiorani ha firmato l'ordinanza che dà il via al completamento dell'opera
Credits © Tgr Basilicata Il cantiere della Ferrandina Matera
Il cantiere della Ferrandina Matera
Il commissario governativo, Vera Fiorani, ha firmato l'ordinanza che avvia "l'iter di approvazione del progetto della nuova linea ferroviaria Ferrandina-Matera La Martella". Sarà completata entro il 2026.
Lo ha annunciato Rete ferroviaria italiana. Il progetto definitivo sarà inviato agli enti competenti per l'acquisizione dei rispettivi pareri.
È prevista la realizzazione della nuova tratta che, partendo dalla stazione di Ferrandina, sulla linea Battipaglia-Potenza-Metaponto, collegherà la città di Matera alla rete ferroviaria nazionale gestita da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane). In particolare, sarà completata la linea esistente, lunga circa 19,5 km a binario unico elettrificato, e sarà realizzato un nuovo collegamento diretto di circa 2,2 km fra la nuova linea
Ferrandina-Matera e la linea Potenza-Metaponto, per un tracciato complessivo di circa 22 chilometri. Valore delle opere circa 365 milioni di euro.
Così la città di Matera sarà collegata con Salerno e Napoli, le porte di accesso del Mezzogiorno al sistema dell'Alta Velocità ferroviaria. Saranno garantiti anche i collegamenti con la città di Taranto, attraverso la linea
Battipaglia-Potenza-Metaponto-Taranto

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Trasporti & Viabilità