Basilicata
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 07:07
Salute

L'emergenza sanitaria

Coronavirus: 40 nuovi positivi in Basilicata

Dal Governatore Vito Bardi l'appello a tutti i lavoratori a vaccinarsi. In Basilicata quasi un over 50 su dieci non ha ricevuto nemmeno la prima dose
Credits © TgrBasilicata Test per coronavirus
Test per coronavirus
Il bollettino regionale per l'emergenza coronavirus fa registrare 40 nuovi contagi, a fronte di 758 tamponi processati. Sono 39 le persone guarite in tutta la Regione nelle ultime 24 ore. Stabile il numero dei ricoveri: 50 i pazienti ospedalizzati, 4 di loro in terapia intensiva.

Sul fronte delle vaccinazioni, la Basilicata punta a raggiungere la quota dell'80% della popolazione vaccinata entro la fine di settembre. Attualmente il 74,6% dei lucani ha ricevuto la prima dose. Il 63,2% ha completato il ciclo di immunizzazione. Rimane però da recuperare terreno sugli over 50. Quasi 1 su 10 di loro, infatti, non ha ricevuto nemmeno una dose.

Un dato che, sebbene inferiore a quello medio nazionale, ha spinto il governatore Vito Bardi a rivolgere un appello a tutti i lavoratori perché si dotino di questo strumento fondamentale per garantire la libertà di tutti.

"Ricordo a tal proposito - ha spiegato il Presidente della Regione - che, proprio per facilitare le operazioni, abbiamo deciso di rendere libera la vaccinazione togliendo l’obbligo della prenotazione. È pertanto sufficiente recarsi con la propria tessera sanitaria presso uno dei tanti punti vaccinali aperti in tutta la regione e chiedere di essere vaccinati”. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Salute