Basilicata
02 Dicembre 2021 Aggiornato alle 05:30
Cronaca

Vaccino Covid alle forze dell'ordine, al via i richiami

Da lunedì 29 novembre, terze dosi e prime somministrazioni solo nel potentino. L'annuncio del Prefetto Campanaro
Credits © Tgr Basilicata La preparazione di una dose di vaccino
La preparazione di una dose di vaccino
Dal 29 novembre, a Potenza e provincia, inizierà la somministrazione dei richiami per le forze dell'ordine, per le quali il Governo ha disposto l'obbligo vaccinale a partire dal 15 dicembre. Duemila le persone interessate alle terze, ma anche alle prime dosi. Lo ha annunciato la prefettura di Potenza, dopo l'incontro operativo di questa mattina tra il Prefetto Campanaro, i rappresentanti delle Forze dell'Ordine, dei Vigili del Fuoco e dell'Esercito, con i vertici dell'Azienda Sanitaria di Potenza e della Task-Force Coronavirus della Regione Basilicata, per definire le modalità attuative.
L'Azienda sanitaria potentina riserverà delle postazioni al personale delle forze dell'ordine nei 6 hub vaccinali di Potenza, Venosa, Melfi, Villa d'Agri, Senise e Lauria, operativi ogni giorno sino alle ore 20.00, con possibilità di ampliamento della rete vaccinale in caso di necessità. Possibile il ricorso a medici e operatori sanitari messi a disposizione dalla struttura di supporto al Commissario Straordinario per l'emergenza.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca