Basilicata
02 Dicembre 2021 Aggiornato alle 05:30
Economia & Lavoro

Vertenza Trotta, scongiurare i licenziamenti

Possibile una proroga del servizio che eviterebbe i provvedimenti
Credits © TgrBasilicata Un bus della Trotta
Un bus della Trotta
Vertenza Trotta. 
Sindacati sul piede di guerra dopo che i 140 lavoratori impegnati nel servizio di trasporto urbano di Potenza si sono visti recapitare dall'azienda le lettere di preavviso di licenziamento.
A lanciare l'allarme, giudicando il provvedimento illegittimo e chiedendo un tavolo urgente in Prefettura , le segreterie regionali di Filt-Cgil e Fit-Cisl di Basilicata: "A soli otto giorni dalla scadenza del contratto con il gestore del servizio - scrivono - non si è ancora capito quale sarà il futuro dei lavoratori".
Sembrerebbe, però, essersi aperto uno spiraglio. Durante il consiglio comunale, infatti, il sindaco Mario Guarente, pur muovendo delle critiche al servizio, ha annunciato l'ennesima proroga.
Da qui, dunque, il possibile ritiro delle lettere di licenziamento.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro