Basilicata
24 Maggio 2022 Aggiornato alle 14:13
Cronaca

Contagi in aumento, ancora una vittima

Nel bollettino della Task Force segnalata la morte di un anziano. I nuovi casi sono 270
Credits © cc tampone covid coronavirus
tampone covid coronavirus
Non si arresta la corsa del Coronavirus in Basilicata, che da ieri ha visto superare quota 2 mila attualmente positivi. Il Covid19 torna a uccidere: nel bollettino odierno diffuso dalla Task Force regionale, segnalata la morte di un 88enne residente a Senise. Aveva gravi patologie pregresse. Nel paese dell'area sud, tutti negativi i tamponi effettuati agli ospiti della residenza per anziani, dove era stato registrato il contagio di un operatore.
Aumentano i tamponi analizzati e aumentano anche i nuovi casi. Sono 2.212 i test effettuati, di questi 270 sono risultati positivi, 85 nella sola città di Matera. Sale il rapporto positivi-tamponi, che passa dal 10,5% di ieri al 12,2% di oggi. Restano vuote le terapie intensive dedicate. Scendono di una unità i ricoveri (oggi 41). Sono 51 i guariti.
Continuano a preoccupare i focolai nei paesi. Sono 110 i positivi a Trecchina. 178 a Lauria.

Ed è stato pubblicato oggi il consueto monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe, che evidenzia un trend di contagi in aumento in tutte le regioni. Nella settimana dal 15 al 21 dicembre, in Basilicata, c'è stato un incremento di nuovi casi pari a quasi il 38%.
Le regione resta però l'unica in Italia senza pazienti ricoverati in terapia intensiva, mentre il 10% dei posti letto in area medica risulta al momento occupato da pazienti Covid.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca