Basilicata
24 Maggio 2022 Aggiornato alle 18:18
Cronaca

Covid, 4 nuovi decessi. A Paterno vaccini nelle scuole

Tre i pazienti nelle terapie intensive, oltre 90 i positivi ricoverati negli ospedali regionali
Credits © CC Il bollettino della task force regionale
Il bollettino della task force regionale
Il Coronavirus fa registrare quattro nuovi decessi in regione: si tratta di uomo di Viggianello di 73 anni, che era ricoverato al "San Carlo" di Potenza e un paziente di 91 anni materano ricoverato all'ospedale "Madonna delle Grazie". Le altre due vittime sono un ultrasettantenne di Acerenza con patologia respiratoria pregressa e un'anziana di Lauria. Entrambi erano vaccinati e assistiti al "San Carlo".
Quanto ai ricoveri, ormai oltre 90 i posti letto complessivamente occupati. Tre i pazienti Covid in terapia intensiva. Due sono nel reparto ad alta intensità dell'ospedale potentino: il primo, un non vaccinato con gravi problematiche respiratorie; l'altro è in reparto per la fase post operatoria di un delicato intervento neurochirurgico. Nella terapia intensiva di Matera il paziente è non vaccinato. In tutto, sono 93 i lucani in ospedale (50 a Potenza, 43 a Matera), certifica il bollettino della Task Force regionale. I nuovi casi sono 1.213 su 6.874 tamponi (molecolari ed antigenici) processati ieri. I guariti sono 692. 

Una novità arriva sul fronte della campagna vaccinale. A Paterno l'amministrazione, di concerto con l'Asp, ha organizzato per oggi il primo Open Day nelle scuole dedicato alla fascia 5-11 anni. L'iniziativa, per la quale è stato determinante il contributo del personale sanitario volontario, ha permesso di vaccinare 62 bambini. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca