Basilicata
24 Maggio 2022 Aggiornato alle 17:42
Cronaca

Coronavirus, lieve risalita dei ricoveri

Nel bollettino della Task Force, 306 nuovi contagi
Credits © Ansa Un reparto di terapia intensiva dedicato ai pazienti con Covid-19
Un reparto di terapia intensiva dedicato ai pazienti con Covid-19
Risalgono i ricoveri di pazienti Covid negli ospedali di Basilicata. Passano da 71 a 74 i positivi che hanno bisogno di cure (39 all'ospedale "San Carlo" di Potenza e 35 al "Madonna delle Grazie" di Matera). Due i degenti in terapia intensiva, tutti nel capoluogo, dove è stata riallestita un'area con altri 8 posti letto in medicina d'urgenza. Nella domenica che archivia le festività natalizie, sono stati 1.194 i tamponi molecolari analizzati, 306 quelli risultati positivi. In calo sia il dato assoluto sia il rapporto tra positivi e test effettuati, oggi al 25,6%. Sono 161 le guarigioni. Nessuna nuova vittima segnalata.
 
Nel frattempo, prosegue la campagna vaccinale. Ieri terzo appuntamento per i bambini dai 5 agli 11 anni. Oltre 2mila le dosi somministrate, compresi anche i richiami. Da stamattina, invece, è possibile prenotare sulla piattaforma Poste la terza dose anche per i ragazzi dai 12 ai 15 anni.
 
Un'opportunità per agevolare la ripresa dell'attività scolastica, oggi avvenuta a singhiozzo. Trenta i Comuni della Basilicata che hanno deciso di rimandare l'inizio delle lezioni.


Nel servizio di Fabio Di Todaro, montato da Rocco Tancredi, l'intervista al responsabile dei Reparti di Malattie Infettive di Matera e Potenza, il dottor Giulio De Stefano.
watchfolder_TGR_BASILICATA_WEB_DI TODARO - COVID SERA.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca