Basilicata
24 Maggio 2022 Aggiornato alle 18:04
Cronaca

Coronavirus, nuovo record di casi

Nel bollettino, 879 contagi, il dato più alto di sempre in regione. Ancora una vittima: una donna non vaccinata
Credits © cc Prelievo di un tampone covid
Prelievo di un tampone covid
Peggiorano i dati Covid in Basilicata. Nel bollettino odierno della Task Force regionale, 879 casi. E' il record di contagi mai registrati in territorio lucano. Superato anche il dato di Capodanno, quando i nuovi positivi erano stati 876. Quasi l'80% dei casi registrati oggi sono nel potentino: ben 683. "Solo" 149 quelli in provincia di Matera.
Ieri sono stati analizzati 2.925 tamponi molecolari, stabile (rispetto a ieri), dunque, al 30% il rapporto positivi-tamponi.

Resta fermo a 73 il numero dei pazienti ricoverati in ospedale, ma salgono a 3 le persone in terapia intensiva: ha infatti riaperto il reparto di rianimazione del "San Carlo" di Potenza, per un degente non vaccinato. E proprio nell'ospedale del capoluogo, nel reparto di Pneumologia, era ricoverata l'ultima vittima del virus in regione. Si tratta di una donna di 90 anni residente a Maratea. Non era vaccinata e non aveva altre patologie eccetto la polmonite da Covid. Tra i ricoverati sono in molti a non aver fatto il vaccino o ad avere ricevuto le dosi, ma con patologie pregresse: all'ospedale "Madonna delle Grazie" di Matera, la maggior parte dei 34 degenti ha meno di sessant'anni e non è vaccinata.
Sono 58 i guariti di giornata.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca