Basilicata
18 Maggio 2022 Aggiornato alle 19:39
Cronaca

Covid, 4 morti. Cresce la pressione sulle intensive

Secondo la Fondazione Gimbe, lieve battuta d'arresto nella curva del contagio
Credits © cc Un paziente in terapia intensiva covid
Un paziente in terapia intensiva covid
Nuovo decesso tra i pazienti affetti da Covid. Si tratta di una donna di Tursi del 1940, ricoverata all'ospedale "Madonna delle Grazie" di Matera, vaccinata con tre dosi.

Intanto, il quadro che continua ad emergere in Basilicata è quello di una diffusa circolazione del virus, ma con dati relativi alla pressione ospedaliera in aumento, seppur ancora sotto controllo. 
A fare il punto, è il rapporto della Fondazione Gimbe che fotografa l'emergenza sanitaria nella settimana tra il 12 e il 18 gennaio. 
A fronte di una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi ogni 100.000 abitanti (sono 2.688), rispetto alla settimana precedente, appare in diminuzione la quota dei nuovi casi (-1%). Sopra la soglia di saturazione i posti letto in area medica, al 24,5%. 
Ad aumentare è l'occupazione dei posti letto in area critica che arriva al 4%. Tuttavia la nostra regione, insieme al Molise, è tra le sole con la soglia di allerta fissata per le terapie intensive al 10%. 
Attualmente, ci sono tre pazienti Covid in area critica a Potenza (uno in più di ieri), ma di questi uno è sotto osservazione per la fase postoperatoria di un delicato intervento chirurgico. Invariata la situazione a Matera, dove il reparto ospita sempre un solo paziente.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 17:00
Nel pomeriggio si è registrato un altro decesso. E' un uomo di 85 anni che era ricoverato all'ospedale "San Carlo" di Potenza, in terapia intensiva. Scendono così da 4 a 3 i degenti nei reparti di rianimazione Covid della regione: 2 sono nell'ospedale del capoluogo e uno a Matera.
Dal bollettino Covid diffuso dalla Regione, oltre alla donna di Tursi morta a Matera, ci sono altre due vittime, una di Potenza e una di Lauria. Aggiunte all'uomo di 85 deceduto nel pomeriggio nella terapia intensiva del "San Carlo" e non presente nel bollettino, sono dunque 4 le persone positive spirate oggi. 

I nuovi casi registrati sono 1.396. Sono emersi dai 7.055 tamponi analizzati ieri (tra antigenici e molecolari). I ricoverati sono in tutto 94 (95 nel bollettino). I guariti sono 780. Gli attualmente positivi sono 15.881.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca