Basilicata
24 Maggio 2022 Aggiornato alle 14:13
Cronaca

Contagi, mai così tanti da inizio pandemia

Oggi registrato un nuovo record: 876 su 2.614 tamponi molecolari processati mentre c'è un decesso, una 88enne ricoverata al San Carlo. Intanto, vaccinazioni sospese per il primo dell'anno
di Eugenio Montesano
Credits © ANSA Anche in Basilicata dilaga la variante omicron
Anche in Basilicata dilaga la variante omicron
La giornata di Capodanno segna il record di positivi dall'inizio della pandemia: 876 su 2.614 tamponi molecolari processati - 591 a Potenza, 207 a Matera - e si registra anche un nuovo decesso all'ospedale San Carlo di Potenza, una paziente 88enne, residente a Lauria. Era ricoverata nel reparto di Malattie Infettive e aveva doppia dose di vaccino.
Le vittime salgono così a 612.  I guariti sono 105 mentre 66 sono le persone ricoverate, di cui una donna di 70 anni, vaccinata, in terapia intensiva a Matera.

Capitolo tamponi molecolari. Piattaforma ASP per la prenotazione ancora fuori uso e tracciamento in tilt alle tende del Qatar di Potenza, dove sin dal mattino si sono registrate lunghe code al drive in ed è stato necessario l'intervento dei carabinieri per riportare la calma tra le persone in attesa.
Al via, intanto, da oggi la campagna di tracciamento avviata dal San Carlo, con tamponi liberamente prenotabili sulla piattaforma dell'azienda ospedaliera. 

In regione, infine, hub vaccinali chiusi per il primo dell'anno. Alle tende del Qatar del capoluogo si ricomincia domani con le vaccinazioni dedicate esclusivamente ai bimbi tra i 5 e gli 11 anni di età, mentre da lunedì si procederà regolarmente con le terze dosi e con le prime somministrazioni alla fascia d'età 12-18 anni.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca