Basilicata
24 Maggio 2022 Aggiornato alle 18:18
Cronaca

Covid, superati i 5 mila casi

Nonostante la Basilicata registri un positivo ogni 100 abitanti, resta in zona bianca grazie al basso tasso di ricoveri in terapia intensiva. Merito anche delle vaccinazioni che oggi ripartono dai bambini della fascia 5-11 anni
di Giovanni Rivelli
Credits © Tgr Basilicata Ad oggi un lucano ogni 100 abitanti è positivo
Ad oggi un lucano ogni 100 abitanti è positivo
Ad oggi circa un lucano su 100 è positivo al covid, ma se l'Italia si tinge prevalentemente di giallo in Basilicata, almeno per il momento, si resta in zona bianca.
A garantire la permanenza nella minore fascia di rischio, però, non è tanto il trend dei contagi (per andare in zona gialla ne servono 50 ogni 100mila abitanti per tre settimane di fila) e nemmeno il numero dei ricoveri ordinari (serve un tasso di occupazione del 15% dei reparti covid), ma il basso numero di ricoveri in terapia intensiva.
Al momento, su 73 ricoveri - 7 in più rispetto a ieri - due sono in terapia intensiva, entrambi al Madonna delle Grazie di Matera. I nuovi positivi, invece, sono 324 su 2.114 tamponi molecolari processati e 67 sono i guartiti.

Intanto,  la campagna vaccinale in Basilicata continua a viaggiare. Circa il 29% della popolazione ha ricevuto già la terza dose e oggi le somministrazioni sono riprese con la fascia meno coperta, i bambini tra i 5 e gli 11 anni.
Sono 790 le somministrazioni prenotate, 550 a Potenza e 240 a Matera dove da oggi è attivo l'hub dedicato nella sala consiliare Pasolini di via Sallustio.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca