Basilicata
16 Maggio 2022 Aggiornato alle 20:00
Cronaca

Clan Schettino, il Riesame: non c'è associazione mafiosa per Carlomagno

La decisione dopo il rinvio disposto dalla Cassazione. L'imprenditore fu arrestato a marzo dello scorso anno
Credits © TgrBasilicata Il palazzo di giustizia di Potenza
Il palazzo di giustizia di Potenza
L'imprenditore Francesco Carlomagno, coinvolto nell'inchiesta sul cosiddetto clan Schettino, non faceva parte dell'associazione a delinquere di stampo mafioso ipotizzata dalla Procura della Repubblica di Potenza.
Lo ha deciso oggi il Tribunale del Riesame che era stato chiamato dalla Cassazione a riesaminare il caso dopo che la Suprema corte aveva annullato con rinvio una precedente decisione dello stesso Riesame. A renderlo noto gli avvocati di Carlomagno, Donatello Cimadomo e Nicola Buccico. 
Carlomagno fu arrestato nel marzo 2021, poi passò agli arresti domiciliari e quindi all'obbligo di firma. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca