Basilicata
16 Maggio 2022 Aggiornato alle 20:00
Politica & Istituzioni

Politica, si è spento Romualdo Coviello

Originario di Avigliano, è stato senatore dal 1987 al 2006. Unanime il cordoglio del mondo istituzionale e politico
Credits © Tgr Basilicata Romualdo Coviello
Romualdo Coviello
Si è spento a Roma, all'età di 81 anni, Romualdo Coviello, senatore della Repubblica dal 1987 al 2006 e professore di Economia politica e agraria all'Università degli Studi della Basilicata. 
Nato ad Avigliano l'8 maggio 1940, nel 1987 fu eletto con la Democrazia Cristiana a Palazzo Madama, per passare poi al Partito popolare italiano, prima, e nella Margherita, poi. Dal 1996 al 2001 è stato presidente della Commissione Bilancio del Senato.
Laureato in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma, nel 1970, Coviello è entrato nel primo Consiglio Regionale di Basilicata in quota Dc. Rieletto nel 1975, nel 1980 e nel 1985, è stato anche assessore regionale e presidente dell'Assemblea lucana. I funerali si terranno domenica alle 15.00 ella chiesa di  San Giovanni Bosco a Potenza.

Unanime il cordoglio nel mondo istituzionale e politico lucano. "Resterà indelebile - ha scritto in un post su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza - il suo impegno politico e istituzionale per il riscatto e l'emancipazione delle aree più deboli del nostro Paese". 
"Con Romualdo Coviello scompare uno dei grandi protagonisti dell'idea di sviluppo autopropulsivo della Basilicata, che ha creduto strenuamente nelle possibilità di crescita del nostro territorio", ha dichiarato il governatore lucano Vito Bardi. "La sua vita e il suo impegno sono stati caratterizzati da un approccio moderno e pragmatico, praticato con fede e doti di uomo illuminato e anticipatore", ha concluso il Presidente della Regione.
"Scompare un uomo che ha dedicato la propria vita alla politica con una grande attenzione ai problemi e che si è speso per lo sviluppo della nostra regione", è il commento del presidente del Consiglio Regionale, Carmine Cicala, che ha sottolineato come Coviello si sia "distinto per l'affidabilità di un dialogo sempre costruttivo". 

La camera ardente, domani, presso la sede della Regione, dalle 9 alle 15. Poi i funerali nella chiesa di San Giovanni Bosco, a Potenza.

Nel servizio di Oreste Lo Pomo, montato da Rocco Tancredi, il ritratto di Coviello, il suo contributo allo sviluppo della Basilicata e il suo credo politico.
watchfolder_TGR_BASILICATA_WEB_LO POMO - ROMUALDO COVIELLO.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni