Basilicata
25 Gennaio 2022 Aggiornato alle 19:47
Cronaca

Covid, screening in vista all'Unibas

Ad annunciarlo, il sindaco di Potenza Mario Guarente. I 1.200 test rapidi saranno messi a disposizione dall'Asp. Ancora da definire la tempistica. In parallelo, tamponi e controlli anche nella sede di Matera
Credits © Ansa
Screening a tappeto in vista anche nelle sedi dell'Università della Basilicata, per individuare eventuali positivi al covid e frenare il contagio. A darne notizia, il sindaco di Potenza Mario Guarente, in un comunicato, col quale ringrazia Regione e Asp per la decisione di fornire i test necessari.

I tamponi rapidi messi a disposizione per studenti e personale in servizio nel potentino saranno 1.200 circa. Ancora da definire la data dello screening.

Due le ipotesi: effettuarlo in tempi brevi, o attendere la fine dei corsi a febbraio. La decisione spetterà all'Unibas. In ogni caso, in parallelo ci saranno controlli anche nella sede di Matera, disposti in collaborazione con l'Asm. In questo caso si tratta di test rapidi già a disposizione dell'università di Basilicata. 

Intanto il primo cittadino di Potenza, Mario Guarente sottolinea con soddisfazione il risultato raggiunto: "Già sottoposti a screening su base volontaria studenti, docenti e personale del mondo dell'istruzione dalla scuola dell'infanzia in su - ha ricordato - Ora con l'Università completeremo il monitoraggio per contrastare la diffusione del covid." 

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca