Basilicata
16 Maggio 2022 Aggiornato alle 20:00
Turismo

La Valle delle Ripe, bene comunitario

Il sentiero da Pianello a Capodigiano diventa Area Protetta "Natura 2000". Già in corso tre progetti di valorizzazione.
Credits © TgrBasilicata La valle delle Ripe a Muro Lucano
La valle delle Ripe a Muro Lucano
Non solo un'oasi di pace e tranquillità, ma un viaggio nella storia del territorio : la Valle delle Ripe, il torrente Malta e il monte Giano. Da Pianello a Capodigiano, sulle orme di San Gerardo Maiella, alla riscoperta dell'antico sistema di mulini.
Una natura incontaminata che racconta molto del passato di questi luoghi e che da oggi è sito di interesse comunitario. Lo annuncia con soddisfazione il sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro, ringraziando le associazioni che da anni sono impegnate nel recupero e nella valorizzazione di questo patrimonio.
Ricorda anche che sono 3 i progetti in fase di realizzazione proprio in quest'area: il primo, da 500 mila euro, riguarda la messa in sicurezza del percorso; il secondo, da un milione di euro, è concentrato sul parco urbano con area camper e campeggio che diventerà l'hub turistico della città. E poi c'è quello da 50 mila euro che prevede l'installazione di un'illuminazione artistica capace di accrescere ulteriormente la suggestione di questi luoghi e che sarà pronta già questa estate.
Insomma, anche Muro si candida a diventare una piccola capitale del turismo lento e sostenibile, quello più adatto alle caratteristiche della nostra regione che proprio sui visitatori in cerca di benessere in armonia con la natura ha puntato anche nelle fiere internazionali di settore.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Turismo