Basilicata
16 Maggio 2022 Aggiornato alle 20:00
Economia & Lavoro

Stellantis, dal 16 maggio più operai in fabbrica

La produzione torna a essere rimodulata su 17 turni: non succedeva da inizio aprile
Credits © Ansa L'ingresso dello stabilimento Stellantis a Melfi
L'ingresso dello stabilimento Stellantis a Melfi
Da oggi 16 maggio aumenta il numero dei turni di lavoro nello stabilimento Stellantis di Melfi. Si tornerà a produrre anche il sabato consentendo il rientro in fabbrica di circa 800 lavoratori a rotazione. La cassa integrazione coinvolge - lo ricordiamo - 1.500 persone. 
La produzione verrà rimodulata dai precedenti 15 turni - reintrodotti il 4 aprile scorso in conseguenza della guerra in Ucraina - a 17, come tra il 24 gennaio e l'inizio di aprile.
La decisione era stata comunicata ai lavoratori al termine dell'esecutivo di stabilimento di cui fanno parte - con la direzione aziendale - due rappresentanti per ciascuna sigla sindacale. 
Il ritorno ai 17 turni induce i sindacati ad un cauto ottimismo, ma resta l'incertezza legata alla mancanza dei semiconduttori, alla crisi del dopo pandemia e alla guerra.

Qui sotto il servizio di Umberto Avallone, montato da Giuseppe Sabia, con le interviste a Giovanni Galgano ( segretario Uilm Basilicata) e Gerardo Evangelista (segretario Fim Basilicata)
 
watchfolder_TGR_BASILICATA_WEB_AVALLONE - STELLANTIS.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro