Basilicata
19 Agosto 2022 Aggiornato alle 12:24
Cronaca

Policoro, Libera Basilicata contro il concerto del nipote del boss

Un lido ha organizzato l'evento con il neomelodico siciliano Niko Pandetta per il 25 giugno. Dall'associazione "sconcerto e preoccupazione"
Credits © Instagram Niko Pandetta Uno scatto di Pandetta sui social
Uno scatto di Pandetta sui social
"Sconcerto e forte preoccupazione": così il coordinamento di Libera Basilicata in merito al previsto concerto del nipote di un boss siciliano, il trapper Niko Pandetta, in programma il 25 giugno - vigilia del ballottaggio - in un lido di Policoro.
Il neomelodico siciliano è infatti parente di Salvatore Cappello, sottoposto al regime speciale di detenzione 41 bis dal 1993.
"Si tratta - scrive l'associazione - dell'iniziativa di un privato ma che si riflette sull'immagine di un'intera comunità".

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca