Basilicata
19 Agosto 2022 Aggiornato alle 19:47
Economia & Lavoro

Vertenza Trotta, firmato l'accordo

Intesa tra Comune, azienda e sindacati: garantirà stipendi e quattordicesime ai 150 dipendenti, da due mesi senza busta paga
di Silvia Natella
Credits © Tgr Basilicata
Sembrano aprirsi nuove possibilità per i lavoratori di Trotta Bus. Dall'incontro di ieri sera in Prefettura tra sindacati, Comune di Potenza e rappresentanti dell'azienda, è emersa una soluzione che garantirebbe stipendi, spettanze arretrate e quattordicesime ai circa 150 dipendenti, che sono da almeno due mesi senza busta paga.
L'accordo supera l'impasse dei fondi bloccati dall'Agenzia delle Entrate: dovrebbero essere sbloccati vecchi crediti che Trotta vanta nei confronti della Regione, legati al rinnovo dei contratti dal 2016 al 2020, per un ammontare di 2,3 milioni di euro. Parte di questi soldi sarà impiegata per pagare ai lavoratori lo stipendio di giugno e la quattordicesima mensilità. Da Trotta, infine, l'impegno a saldare il mese di luglio entro il 20 agosto. Soddisfazione unanime da tutte le sigle sindacali.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro