Bolzano
14 Maggio 2021 Aggiornato alle 18:42
Cronaca

Ancora una vittima del maltempo: è la terza

Si tratta di Josef Pedross, l'uomo rimasto ferito per la caduta di un albero in una frazione di Laces nella notte tra il 29 e il 30 ottobre
Credits © Tgr
L'uomo aveva 53 anni e nella notte tra il 29 e il 30 ottobre stava guidando verso Silandro quando poco prima del tunnel di Coldrano si è ribaltato nel tentativo di evitare un albero appena caduto a causa del forte vento e della pioggia. Soccorso sul posto, le sue condizioni erano apparrse subito gravi ed era stato trasportato all'ospedale di Bolzano dove è deceduto il primo novembre.

Il 31 ottobre in una Val Badia ancora scossa dalla morte del vigile del fuoco volontario Giovanni Costa, è morto anche Agostin Paratscha, 81 anni mentre riparava un tetto danneggiato dalla tempesta di un maso ad Antermoia, frazione di San Martino. A dare l'allarme i parenti, che non l'hanno visto rientrare a casa.
L'uomo era già deceduto quando i vigili del fuoco volontari del paese sono giunti sul luogo dell'incidente.
Sale a tre dunque il numero delle persone che hanno perso la vita a causa dell'ondata di maltempo.


 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca