Bolzano
13 Ottobre 2019 Aggiornato alle 22:32
Trasporti & Viabilità

Bonus pendolari, il 14 febbraio primo versamento per risarcire i ritardi

Circa tremila i viaggiatori abituali che riceveranno l'accredito: saranno informati direttamente via e-mail o SMS
Credits © USP/STA Uno dei treni locali in servizio in Alto Adige
Uno dei treni locali in servizio in Alto Adige
Il 14 febbraio, per la prima volta dalla sua introduzione, il bonus pendolari per ritardi e soppressioni dei treni verrà versato ai viaggiatori abituali del trasporto ferroviario locale.
L'indennizzo è visto dalla giunta altoatesina come un concreto incentivo per migliorare la qualità del servizio e per far sì che i pendolari continuino a usare regolarmente i treni per raggiungere il posto di lavoro. Il primo bonus arriverà a circa tremila titolari di AltoAdige Pass, EuregioFamilyPass e Alto Adige Pass 65+. Gli aventi diritto sono stati filtrati sulla base di una stima e trnedo conto delle disposizioni sulla tutela dei dati personali. Le obliterazione mensili devono essere state almeno 30. I beneficiari saranno informati direttamente via e-mail o SMS. 
Ulteriori informazioni e modalità si trovano sul sito della Provincia di Bolzano: http://www.provincia.bz.it/news/it/news.asp?art=Press623476







 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Trasporti & Viabilità