Bolzano
14 Ottobre 2019 Aggiornato alle 16:39
Ambiente

#UnsereAlpen

Appello dei Club Alpini all'Europa per la tutela delle Alpi

Le associazioni di Austria e Germania e l'AVS dell'Alto Adige chiedono politiche per il turismo sostenibile, la limitazione del traffico e la tutela dell'acqua
Credits © Rai Tgr appello all'Europa a tutela delle Alpi
appello all'Europa a tutela delle Alpi
Con l'hastag  #UnsereAlpen, Dav, Öav e Avs, i Club Alpini di Germania, Austria e quello di lingua tedesca dell'Alto Adige rivolgono un appello a Bruxelles, in vista delle elezioni europee, perché si attuino politiche concrete in difesa delle Alpi, una zona di montagna che "come nessun'altra è toccata dalla civilizzazione". Ricordano che nelle Alpi ogni anno ci sono 500 milioni di pernottamenti, 160 milioni di giornate sugli sci e 10 milioni e 400 mila tir in transito. E ancora 1019 centrali idroelettriche, ma anche 13 mila tipi di piante e 30 mila specie di animali.
Dalla fine dell'800 ad oggi la temperatura media è salita di due gradi procurando una significativa diminuzione dei ghiacciai, riserva idrica per molti territori.
"Se le Alpi stanno bene, anche l'uomo sta bene" dice Georg Simeoni, presidente dell'Alepnverein Suedtirol.
L'appello all'Europa chiede di porre limiti all'edificazione in montagna, di tutelate l'acqua, di organizzare un turismo sostenibile e una vera svolta nella politica del traffico.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Ambiente