Bolzano
02 Luglio 2022 Aggiornato alle 19:40
Società

Cinque appuntamenti

Vernissage per conoscere i gioielli artigianali delle Botteghe del mondo

Fatti a mano, assicurano la sopravvivenza a molto famiglie. Verranno presentati da maggio ad agosto in castelli e palazzi dei comuni di Silandro, Bolzano, Bressanone, Merano e Brunico
Credits © Simon Terzer I gioielli artigianali soggetto di una foto di Simon Terzer
I gioielli artigianali soggetto di una foto di Simon Terzer
Sono poco conosciuti i gioielli artigianali che si trovano nelle Botteghe del mondo dell'Alto Adige. Per questo si è deciso di esporli in quattro vernissage nei mesi di maggio e giugno e un quinto in agosto. Ogni appuntamento sarà caratterizzato da aperitivo, lettura, mostra fotografica e musica in castelli o palazzi dei comuni di Silandro, Bolzano, Bressanone, Merano e Brunico. 
I gioielli artigianali - spiegano i responsabili delle Botteghe - hanno molte sfaccettature e un valore speciale: assicurano infatti la sopravvivenza delle famiglie del Sud del mondo, sono belli da indossare e sono fatti di diversi materiali naturali.
Le collane, i gioielli per gamba, gli anelli, gli orecchini e i bracciali sono prodotti in modo sostenibile e commercializzati in modo equo e solidale.
In mostra ci saranno bracciali in ceramica provenienti dal Kenya, orecchini e collane ricavati da bozzoli di baco da seta della Colombia, bracciali realizzati con conchiglie di Capiz delle Filippine, collane in noce di tagua dall'Ecuador e gioielli prodotti con uova di struzzo dal Sud Africa.
Durante ogni vernissage, l'attrice Brigitte Knapp racconterà la storia di due donne diverse tra di loro ma che sono accomunate da un gioiello. In aggiunta verranno anche mostrate le immagini del fotografo Simon Terzer che intrappolano in uno scatto artistico i gioielli fatti a mano.
L'ingresso è gratuito.

Queste le date dei primi quattro vernissage con aperitivo, racconti, mostra fotografica e musica: 
-    Martedì 21 maggio alle 19  nello Schlandersburg a Silandro con Gernot Niederfriniger all'arpa
-    Giovedì 6 giugno alle 18 a Castel Mareccio a Bolzano con Maya e Christine Dalvai al flauto e violoncello
-    Venerdì 7 giugno alle 18 nel Palazzo Vescovile di Bressanone con il gruppo musicale Folklorando
-    Sabato 8 giugno alle 11 a Castel Principe di Merano con musiche di Franca Pampaloni nell'ambito di Asfaltart
Ad agosto si terrà un vernissage a Brunico.


 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Società