Bolzano
16 Settembre 2019 Aggiornato alle 06:55
Economia & Lavoro

Nuovo record per l'export altoatesino

Nel secondo trimestre le esportazioni hanno toccato quota 1,3 miliardi di euro, il valore più alto in assoluto mai registrato: + 6,4% rispetto a un anno prima
Credits © Rai Tagesschau
Per il presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Federico Giudiceandrea, a trainare il commercio estero altoatesino verso il record registrato nel secondo trimestre dell'anno (1,3 miliardi di euro, + 6,4% rispetto al periodo corrispondente del 2018) sono stati soprattutto i prodotti dell'industria hi-tech.
Secondo i dati dell'Istituto di statistica provinciale Astat, i settori più rilevanti sono stati infatti "macchinari e apparecchi", "alimentari", "mezzi di trasporto" e "metalli".
"I dati confermano che le nostre imprese sono fortemente innovative e con i loro prodotti di alta qualità riescono a competere sui mercati di tutto il mondo", ha detto Giudiceandrea.
"Le nostre aziende-guida in settori come automotive, tessile, alimentare, legno, impiantistica o elettronica hanno saputo interpretare al meglio alcuni dei più importanti cambiamenti che stanno toccando non solo l'economia ma la società in generale", ha aggiunto il presidente di Assoimprenditori.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro